Per limitare la circolazione dei cittadini in questo particolare momento l’Asl smaterializza sia le ricette normali che quelle rosse necessarie per il ritiro di particolari medicinali.